Concorsi GdF: tutti i concorsi pubblici nella Guardia di Finanza

Concorsi GdF

Tutte le informazioni sui Concorsi GdF, ovvero sui concorsi pubblici per entrare nella Guardia di Finanza.

In questo post abbiamo raccolto tutti i Concorsi GdF, ovvero tutti i concorsi pubblici a cui possono partecipare sia candidati che sono (o che sono stati) Volontari in Ferma Prefissata di qualche Forza Armata (Esercito Italiano, Marina Militare, Aeronautica Militare), sia i Civili, ovvero coloro che non hanno avuto precedenti esperienze in divisa. Vediamo quindi di capire quali sono i concorsi pubblici nella Guardia di Finanza.


INDICE
– Concorsi GdF aperti ai Civili
– Concorsi GdF: Concorso Allievi Finanzieri
– Concorsi GdF: Concorso Allievi Marescialli
– Concorsi GdF: Concorso Allievi Ufficiali


Concorsi GdF aperti ai Civili

Come abbiamo scritto spesso in questo blog che tratta dei Concorsi GdF, dal 1° gennaio 2016 e sino al 31 dicembre 2018, salvo disposizioni contrarie, i concorsi per entrare nella Guardia di Finanza sono stati aperti anche ai Civili, ovvero a coloro che non hanno avuto precedenti esperienze come Volontari in Ferma Prefissata nelle Forze Armata. Questo vuol dire che in ogni Bando di Concorso per entrare nella Guardia di Finanza, un’aliquota dei posti messi a disposizione viene riservata ai VFP1 e ai VFP4 (in servizio o in congedo) e un’aliquota viene riservata a tutti i cittadini italiani di entrambi i sessi, in possesso di determinati requisiti. L’Amministrazione in divisa, al momento, non ha fornito indicazioni in merito a cosa succederà dopo il 31 dicembre 2018, e dunque se i concorsi prevederanno ancora una parte di posti destinati ai Civili. Per nostra esperienza, possiamo ipotizzare che il decreto sarà prorogato e che, dunque, anche coloro che non hanno avuto precedenti esperienze in divisa, potranno avere ancora possibilità di avviarsi verso una carriera nelle Forze Armate e nelle Forze di Polizia. Naturalmente, per avere una certezza si dovrà aspettare le comunicazioni ufficiali da parte dell’Amministrazione.

In particolare, i Concorsi GdF aperti ai Civili sono quelli che consentono l’accesso alla carriera iniziale (Concorso Allievi Finanzieri), quelli che danno accesso alla Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza (Concorso Allievi Marescialli GdF) e quelli che consentono l’accesso all’Accademia della Guardia di Finanza (Concorso Allievi Ufficiali). Da menzionare tra i Concorsi GdF aperti ai Civili, anche quello per Ufficiali in Ferma Prefissata (AUFP), che viene bandito in maniera sporadica in base a specifiche esigenze di personale del Corpo della Guardia di Finanza, e il Concorso Pubblico Tenenti in Servizio Permanente Effettivo del Ruolo Tecnico Logistico Amministrativo (SPE Ruolo TLA). Entrambi questi bandi di concorso sono riservati a candidati laureati. Oltre al requisito relativo al titolo di studio, per partecipare a questi due concorsi, i candidati Civili devono rispondere a determinati requisiti socio-culturali, anangrafici e psico-fisici che trovate elencati nella nostra Scheda Requisiti.

Tralasciando i due bandi visti sopra, concentriamo la nostra attenzione sui Concorsi GdF che maggiormente sembrano interessare i nostri lettori, ovvero il Concorso Allievo Finanziere, il Concorso Allievi Maresciallo Guardia di Finanza e il Concorso Allievi Ufficiali Accademia Guardia di Finanza. Di seguito, dunque, elenchiamo brevemente quelli che sono i requisiti necessari per partecipare a questi Concorsi GdF e le prove previste nei diversi iter concorsuali.

Concorsi GdF: Concorso Allievi Finanzieri

Il primo dei Concorsi GdF su cui vogliamo darvi informazioni è il Concorso Allievi Finanzieri. Si tratta di un concorso aperiodico, senza una cadenza fissa, che dà accesso alla carriera iniziale nella Guardia di Finanza, a cui possono partecipare – come abbiamo detto sopra – sia Volontari in Ferma Prefissata (VFP1 e VFP4) in servizio o in congedo, sia Civili. Per partecipare a questo Concorso è necessario che i concorrenti siano in possesso di determinati requisiti. Tra gli altri:

  • avere la cittadinanza italiana
  • godere dei diritti civili e politici
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore ai 26 anni non compiuti
  • essere in possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado – diploma di maturità

Per consultare tutti i requisiti, vi rimandiamo alla lettura della relativa scheda requisiti Concorso Allievi Finanzieri.

Di seguito, invece, elenchiamo quelle che sono le prove previste nell’iter concorsuale che porta ad indossare la divisa da Finanziere. In questo sono previste sia prove culturali, sia prove psico-fisiche. Nello specifico:

  • Prova scritta
  • Prove di efficienza fisica
  • Accertamento dell’idoneità attitudinale
  • Accertamento dell’idoneità psico-fisica
  • Valutazione dei titoli di servizio

Concorsi GdF: Concorso Allievi Marescialli

Tra i Concorsi GdF aperti ai Civili vi è il Bando di Concorso Allievi Marescialli, un bando annuale che solitamente viene bandito nei mesi tra Febbraio e Marzo. Anche in questo caso, il concorso è Pubblico e possono partecipare i cittadini italiani di entrambi i sessi che dimostrano di:

  • avere la cittadinanza italiana
  • godere dei diritti civili e politici
  • età non inferiore agli anni 18 e non superiore ai 26 anni non compiuti
  • essere in possesso del diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità)

Per consultare tutti i requisiti, vi rimandiamo alla consultazione della scheda requisiti Concorso Allievi Marescialli Guardia di Finanza.

Di seguito, invece, elenchiamo quelle che sono le prove previste nell’iter concorsuale che porta ad entrare nella Scuola Ispettori e Sovrintendenti della Guardia di Finanza. In questo sono previste sia prove culturali, sia prove psico-fisiche. Nello specifico:

  • Prova preliminare
  • Prova scritta di composizione italiana
  • Accertamento dell’idoneità psico-fisica
  • Accertamento dell’idoneità attitudinale
  • Prova orale di cultura generale
  • Esame facoltativo in una o più lingue estere
  • Prova facoltativa di informatica

Concorsi GdF: Concorso Allievi Ufficiali

Tra i Concorsi GdF aperti ai Civili di cui vogliamo parlarvi c’è anche il Concorso Allievi Ufficiali Accademia Guardia di Finanza che solitamente viene pubblicato nei mesi di Febbraio/Marzo. Il Concorso dà accesso all’Accademia della Guardia di Finanza ma, per parteciparvi sono necessari determinati requisiti. Tra gli altri:

  • avere la cittadinanza italiana
  • godere dei diritti civili e politici
  • età non inferiore agli anni 17 e non superiore ai 22 anni non compiuti
  • essere in possesso del diploma di istituto di istruzione secondaria di secondo grado (diploma di maturità)

Per consultare tutti i requisiti, vi rimandiamo alla consultazione della scheda requisiti Concorso Allievi Ufficiali Accademia Guardia di Finanza.

Di seguito, invece, elenchiamo quelle che sono le prove previste nell’iter concorsuale che porta ad entrare nell’Accademia della Guardia di Finanza. In questo sono previste sia prove culturali, sia prove psico-fisiche. Nello specifico:

  • Prova preliminare
  • Prova scritta di cultura generale
  • prova di efficienza fisica
  • accertamento dell’idoneità psico-fisica
  • accertamento dell’idoneità attitudinale/li>
  • tre prove orali
  • prova facoltativa in una o più lingue estere
  • prova facoltativa di informatica
  • visita medica di incorporamento
Per ricevere maggiori info, contattaci subito, un incaricato della Nissolino Corsi ti risponderà il prima possibile.

Articoli Correlati

Sei il primo a lasciare un commento

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.